- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

L'embargo petrolifero colpirebbe il bilancio energetico in Europa, avverte il Cremlino

© Sputnik . Sergey Guneev / Vai alla galleria fotograficaIl portavoce del Cremlino Dmitry Peskov
Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov - Sputnik Italia, 1920, 21.03.2022
Seguici suTelegram
All'inizio di questo mese, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato il divieto di tutte le importazioni di energia dalla Russia, come parte delle sanzioni della Casa Bianca contro Mosca per la sua operazione militare in corso in Ucraina.
Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha avvertito che "tutti", compresa l'Europa, sarebbero colpiti duramente in caso di embargo sul petrolio russo.
"In effetti, per quanto ne sappiamo, la questione di un embargo sulla fornitura di petrolio [russo] è attivamente oggetto di discussione. Questo argomento è molto complicato, perché un tale embargo influenzerebbe molto seriamente il mercato petrolifero mondiale in generale", Peskov ha detto ai giornalisti stamane, lunedì 21 marzo.
Il portavoce del Cremlino ha aggiunto che un'eventuale decisione di boicottare il petrolio russo "pregiudicherebbe gravemente gli equilibri energetici del continente europeo".
"Allo stesso tempo - ha proseguito - gli americani rimarranno soli - questo è ovvio - e si sentiranno molto meglio degli europei, che avranno difficoltà". Peskov ha sottolineato che un simile embargo sul petrolio russo potrebbe "probabilmente" essere "una decisione che colpirà tutti".
La dichiarazione arriva nel mezzo di una spinta da parte di alcuni ministri degli esteri dell'Unione Europea per un embargo petrolifero come parte di ulteriori sanzioni contro la Russia per la sua operazione speciale in corso in Ucraina.
L'operazione, ordinata dal presidente russo Vladimir Putin il 24 febbraio, mira a smilitarizzare e de-nazificare l'Ucraina. L'esercito russo sta prendendo di mira l'infrastruttura militare ucraina solo con armi ad alta precisione, che non rappresentano una minaccia per i civili ucraini, secondo il ministero della Difesa russo.
Per rappresaglia, Washington ei suoi alleati hanno imposto pacchetti di sanzioni "gravi" alla Russia. Il Cremlino ha condannato queste misure restrittive come una "guerra economica senza precedenti" condotta dall'Occidente contro la Russia. In particolare, Mosca ha affermato che la posizione aggressiva dell'Occidente nei confronti della Russia rende molto complicata la situazione nel settore energetico.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала