Sudafrica, giudice dice no alla costruzione della sede di Amazon su una terra sacra ai popoli nativi

© Sputnik . Alexey Vitvitsky / Vai alla galleria fotograficaColosso digitale Amazon
Colosso digitale Amazon - Sputnik Italia, 1920, 20.03.2022
Seguici suTelegram
L'Alta Corte del Sudafrica ha disposto l'immediata sospensione della costruzione del quartier generale di Amazon a Città del Capo dopo le dichiarazioni degli indigeni secondo cui l'edificio sarebbe stato costruito su una terra sacra, riferisce Bloomberg.
"Il diritto fondamentale alla cultura e al patrimonio dei popoli indigeni, in particolare il diritto dei popoli Khoisan e dei Boscimani, è a rischio in assenza di adeguate consultazioni", cita l'agenzia la decisione della Cape West Division dell'Alta Corte.
Il tribunale ha ordinato alla società di avviare consultazioni con i rappresentanti del popolo Khoisan che originariamente vivevano nella zona.
Bloomberg osserva che le autorità di Città del Capo avevano precedentemente approvato il progetto di Amazon.

"Il fatto che la costruzione abbia significativi benefici economici, infrastrutturali e sociali non dovrebbe in nessun caso prevalere sui diritti fondamentali delle popolazioni indigene", si legge nella sentenza della Corte.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала