- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.
Scuola del Donbass distrutta dalle bombe ucraine
 - Sputnik Italia

Le forze armate ucraine hanno aperto il fuoco durante l'evacuazione di civili da una scuola

Seguici suTelegram
Colpi di artiglieria pesante su una scuola occupata da civili, proprio mentre era in corso l'evacuazione. Lo riportano fonti della Milizia popolare della LPR, Donbass. Tutti i civili interessati dall'attacco sono stati messi in sicurezza nella vicina Starobelsk.
Le truppe ucraine hanno sparato su una scuola nella città di Rubezhnoye, centro di circa 60.000 abitanti nella regione di Lugansk, mentre era in corso l'evacuazione di alcune persone.
Dopo l'attacco i civili sono stati portati al centro di accoglienza per rifugiati nella città di Starobelsk, secondo il sito web della Milizia popolare della LPR.
"Durante l'evacuazione delle persone dalla scuola n. 2 di Rubezhnoye, le formazioni armate dell'Ucraina hanno aperto il fuoco con l'artiglieria pesante", afferma il rapporto.
È stato riferito che i civili hanno aspettato i bombardamenti nel seminterrato della scuola, dopodiché sono stati portati al sicuro al centro di accoglienza per rifugiati nella città di Starobelsk.
La Russia ha iniziato una operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio. Il presidente Vladimir Putin ha definito il suo obiettivo "la protezione delle persone che sono state oggetto di soprusi e di genocidio dal regime di Kiev per otto anni".
Per questo, si prevede di effettuare la "smilitarizzazione e de-nazificazione dell'Ucraina", per assicurare alla giustizia tutti i criminali di guerra responsabili di "crimini sanguinari contro i civili" nel Donbass.
Paramilitari del battaglione ucraino Azov nel Donbass - Sputnik Italia, 1920, 19.03.2022
Ucraina, Difesa russa: battaglione Azov pianifica un attacco terroristico contro diplomatici NATO
Il ministero della Difesa russo riferisce che le forze armate colpiscono solo le infrastrutture militari e le truppe ucraine.
All'inizio
Prima i più recentiPrima i più vecchi
20:55 20.03.2022
Ministero della Difesa russo: a Mariupol terribile catastrofe umanitaria.
Ogni giorno, da 80 a 235 cittadini innocenti che cercano di lasciare la città vengono uccisio ed oltre 130.000 civili sono tenuti in ostaggio dai nazionalisti.

Il Ministero della Difesa russo annuncia l'apertura di corridoi umanitari da Mariupol dalle ore 10 del 21 marzo - sia in direzione orientale che occidentale (come concordato con Kiev).
15:07 20.03.2022
Stoltenberg ribadisce il NO alla No Fly Zone: "conflitto non deve trasformarsi in guerra tra NATO e Russia"
14:54 20.03.2022
Zelensky ha firmato la legge che prolunga lo stato di guerra in Ucraina di altri 30 giorni
14:49 20.03.2022
Stoltenberg ha affermato che la NATO sta aumentando il sostegno all'Ucraina: in ambito militare, umanitario ed economico
12:48 20.03.2022
NATO in Slovacchia per schierare sistemi PATRIOT
Le unità della NATO in Slovacchia per schierare i sistemi Patriot. Nei giorni scorsi il ministero della Difesa slovacco aveva annunciato di essere pronto a trasferire i sistemi di difesa S-300 in Ucraina, ma solo dopo essere stato compensato con un altro sistema di difesa aerea.
11:52 20.03.2022
Presidente finlandese avverte sui rischi dell'adesione del Paese alla NATO
L'eventuale domanda della Finlandia di aderire alla NATO comporta un "serio rischio" di escalation in Europa, ha affermato il presidente del Paese Sauli Niinisto in un'intervista al Financial Times.
"Capisco molto bene che, ad esempio, quando si entra nella NATO, potrebbe sembrare che le nostre preoccupazioni siano finite. Ma tutte queste alternative comportano rischi di cui dobbiamo essere consapevoli. Al momento, il rischio principale è un'escalation della situazione in Europa", ha sottolineato Niinisto.
11:17 20.03.2022
Trattative Russia-Ucraina, Ankara segnala progressi su questioni critiche
Il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu ha annunciato che Mosca e Kiev hanno raggiunto una certa convergenza di posizioni su questioni importanti, tra cui le più critiche.

"C'è una convergenza tra le posizioni di entrambe le parti su questioni importanti, comprese quelle critiche. In particolare, vediamo che quasi coincidono sui primi quattro punti. Alcune questioni devono essere risolte a livello di leader", ha detto.

10:06 20.03.2022
Le forze armate russe hanno attaccato un centro di addestramento di mercenari in Ucraina
09:13 20.03.2022
Le forze della DPR hanno preso il controllo di 98 insediamenti
09:12 20.03.2022
DPR, Donetsk: le forze armate ucraine bombardano l'ospedale pediatrico cittadino
08:57 20.03.2022
Il presidente della Finlandia Sauli Vainamo Niinisto mette in guardia sui rischi che il Paese correrebbe in caso dell'eventuale adesione alla Nato
08:20 20.03.2022
Il ministro degli Esteri cinese Wang Yi ha affermato che il suo Paese è "dalla parte giusta della storia" nel mezzo della crisi ucraina, in risposta alle recenti accuse sul merito indirizzate alla Cina da parte americana.
07:22 20.03.2022
Le truppe ucraine hanno bombardato quattro insediamenti nella LPR
06:37 20.03.2022
UK, Boris Johnson ha discusso la possibilità di offrire rifugio a Zelensky e famiglia nel Regno Unito
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала