India e Giappone condannano i lanci dei missili balistici della Corea del Nord

Lancio missilistico Corea del Nord
Lancio missilistico Corea del Nord - Sputnik Italia, 1920, 20.03.2022
Seguici suTelegram
India e Giappone hanno condannato i lanci di missili balistici della Corea del Nord, hanno affermato i primi ministri dei due paesi, Narendra Modi e Fumio Kishida, in una dichiarazione congiunta dopo il vertice tenutosi oggi a New Delhi.
"I primi ministri hanno condannato i lanci destabilizzanti di missili balistici della Corea del Nord in violazione delle risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Hanno ribadito il loro impegno per la completa denuclearizzazione della Corea del Nord in conformità con le pertinenti risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, nonché l'importanza di risolvere le questioni relative ai legami della Corea del Nord nella proliferazione”, si legge in una dichiarazione rilasciata dal ministero degli Esteri indiano.
I premier di India e Giappone "hanno invitato la Corea del Nord a rispettare pienamente i suoi obblighi internazionali in conformità con le pertinenti risoluzioni del Consiglio di sicurezza dell'ONU".
Il 16 marzo, la Corea del Nord ha effettuato il suo decimo lancio di missili quest'anno. Il 27 febbraio e il 5 marzo, la Repubblica Popolare Democratica Coreana ha effettuato lanci di missili balistici, come affermato in seguito, nell'ambito dello sviluppo di un satellite da ricognizione. Seoul e Washington hanno accusato Pyongyang di testare il nuovo missile balistico intercontinentale Hwasong-17, svelato durante una parata militare nell'ottobre 2020, fingendo di sviluppare sistemi satellitari.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала