Tute gialloblu dei cosmonauti russi, Roscosmos spiega il perché

© Foto : Roscosmos// Youtube ScreenshotCosmonauti russi Oleg Artemiev, Sergey Korsakov e Denis Matveev sulla ISS
Cosmonauti russi Oleg Artemiev, Sergey Korsakov e Denis Matveev sulla ISS - Sputnik Italia, 1920, 19.03.2022
Seguici suTelegram
Le tute gialle con strisce blu per i cosmonauti russi sono state cucite molto tempo fa, i colori sono stati scelti in base all'analogia con lo stemma dell'Università tecnica statale di Mosca Bauman (MGTU).
Lo ha comunicato il capo del servizio stampa dell'agenzia spaziale russa Roscosmos Dmitry Strugovets e ha spiegato che tutti e tre i membri dell'equipaggio della navicella spaziale Soyuz MS-21 si sono laureati presso questo ateneo.
La sera del 18 marzo la navicella spaziale Soyuz MS-21 si è attraccata alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS). A bordo del veicolo spaziale sono arrivati laureati all'Università tecnica statale di Mosca Bauman: Oleg Artemiev, Sergey Korsakov e Denis Matveev.

"Le tute di volo del nuovo equipaggio sono realizzate nei colori dello stemma dell'MGTU, l'ateneto di cui tutti e tre i cosmonauti sono laureati. Il design delle uniformi era stato concordato molto prima degli eventi attuali. Vedere la bandiera ucraina ovunque e in ogni cosa è una follia", ha scritto Strugovets in un post sul suo canale Telegram.

Il portavoce ha ricordato che Artemiev aveva già usato una tuta simile durante il suo primo volo spaziale nel 2014.
Lo stesso Artemiev ha parlato delle ragioni della scelta dei colori non appena è arrivato alla stazione la notte del 19 marzo. Ha spiegato che si era accumulato molto materiale giallo che non era stato utilizzato per le tute di altri cosmonauti, quindi tali tute erano state realizzate appositamente per l'equipaggio della Soyuz MS-21.
Il direttore generale di Roscosmos Dmitry Rogozin, a sua volta, ha criticato i media che hanno scritto che la tuta è un riferimento ai colori della bandiera ucraina.
"I nostri cosmonauti se ne fregano dei nazisti ucraini. Però non rifiuteremo alcuni colori dello stemma dell'Università Bauman o della gamma di colori del complesso di lancio Soyuz-2", ha scritto Rogozin sul suo canale Telegram.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала