- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

FSB: mine ucraine lasciate sulle coste del mar Nero potrebbero arrivare nel Mediterraneo

© Sputnik . Igor MaslovOdessa, Ucraina
Odessa, Ucraina - Sputnik Italia, 1920, 19.03.2022
Seguici suTelegram
Dal momento dell'avvio dell'operazione speciale russa, la marina militare dell'Ucraina ha piantato circa 420 mine nelle zone adiacenti ai porti di Odessa, Ochakov, Chernomorsk e Yuzhny, riferisce il servizio stampa del Servizio di sicurezza federale russo (FSB).
L'FSB afferma che la Marina ucraina ha creato uno sbarramento di mine agli approdi ai porti di Odessa, Ochakov, Chornomorsk e Yuzhny, sarebbero circa 420 mine di tipi obsoleti prodotte nella prima metà del XX secolo.
Il servizio di sicurezza della Federazione Russa non esclude la possibilità che le mine arrivino nel Bosforo e anche più lontano nel Mediterraneo, spostate dalle correnti.
"Dato che le correnti di superficie verso sud predominano nelle aree dei porti ucraini elencati, non è esclusa la possibilità che le mine staccate vadano alla deriva nel Bosforo e più lontano nei mari del bacino del Mediterraneo", afferma una nota dell'FSB.
La Russia ha lanciato un'operazione militare in Ucraina il 24 febbraio. Il presidente Vladimir Putin ha definito il suo obiettivo "la protezione delle persone che sono state oggetto di aggressione e genocidio da parte del regime di Kiev per otto anni".
Per questo, secondo il presidente, si prevede di effettuare una "smilitarizzazione e denazificazione dell'Ucraina", per assicurare alla giustizia tutti i criminali di guerra responsabili di "crimini sanguinari contro i civili" nel Donbass.
Secondo il Ministero della Difesa della Federazione Russa, le forze armate colpiscono solo le infrastrutture militari e le truppe ucraine, senza minacciare la popolazione civile. Con il supporto delle forze armate della Federazione Russa, i gruppi di DPR e LPR stanno sviluppando un'offensiva. Ma l’obiettivo non è l’occupazione dell'Ucraina, ha sottolineato il presidente della Russia.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала