Australia: donna chiama polizia per un furto in casa, ma il ladro è un pitone

CC0 / Pixabay / Pitone
Pitone - Sputnik Italia, 1920, 19.03.2022
Seguici suTelegram
L'episodio è avvenuto nella città australiana di Glenview, dopo che una donna, pensando che un ladro si stesse intrufolando nella sua casa, ha avvertito la polizia.
Sentendo un vetro rompersi in cucina, la donna aveva pensato che un furfante stesse entrando in casa. Spaventata, ha allora chiamato subito la polizia.
Successivamente, si è però scoperto che l'ospite senza invito era, in realtà, un pitone.
Non sentendosela di cacciare il rettile da sola, la donna ha allora contatto l'organizzazione Sunshine Coast Snake Catchers 24/7, che si occupa del recupero di serpenti.
Giunto sul posto, lo specialista di serpenti incaricato, dopo aver scovato il pitone sullo scaffale più alto della cucina, lo ha preso e rimosso con calma.
L'autore del 'reato' è stato infine messo in una borsa, per poi essere rilasciato tra dei cespugli non lontani dalla 'scena del crimine'.
Secondo le parole dello specialista, la notte in questione è stata particolarmente intensa, in quanto era in corso una migrazione attiva di serpenti, alcuni dei quali sono inevitabilmente entrati in delle case.
Poco prima, dei dipendenti dell'organizzazione avevano catturato un pitone tappeto di due metri, che, dopo essersi nascosto vicino ad un frigorifero, aveva fatto una spiacevole sorpresa al padrone di casa, il quale voleva solo bersi una birra.
I pitoni rombici australiani (Morelia) sono un genere di serpenti non velenosi della famiglia dei pitoni. Vivono in Indonesia, Nuova Guinea e Australia. A questo genere appartiene il pitone tappeto (Morelia spilota), una specie elencata anche nel Libro Rosso.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала