- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Gli USA mettono in guardia la Cina dal sostenere la Russia: Biden e Xi oggi avviano i colloqui

© AFP 2022 / Mandel NganIl presidente degli Stati Uniti Joe Biden e il presidente cinese Xi Jinping ad un summit in videoconferenza
Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e il presidente cinese Xi Jinping ad un summit in videoconferenza - Sputnik Italia, 1920, 18.03.2022
Seguici suTelegram
Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, e il presidente cinese, Xi Jinping, dovrebbero discutere una serie di questioni bilaterali, oltre a quelle relative all'operazione militare russa in corso in Ucraina, durante un colloquio telefonico, oggi, venerdì 18 marzo, proprio mentre Washington ha messo in guardia Pechino dal sostenere Mosca.
L'amministrazione Biden ha criticato, e persino minacciato, di prendere provvedimenti contro la Cina per non aver attuato il regime di sanzioni contro la Russia, nonché per essersi astenuta dal voto del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite per condannare l'operazione speciale in Ucraina.
Il segretario stampa della Casa Bianca, Jen Psaki, in un briefing giovedì, ha detto che Biden e Xi terranno una conversazione telefonica come parte degli sforzi in corso per mantenere aperte le linee di comunicazione tra Stati Uniti e Cina. Inoltre, ha affermato che il presidente degli Stati Uniti probabilmente valuterà la posizione della Cina sulla crisi ucraina.

"Questa è un'opportunità per il presidente Biden di valutare la posizione del presidente Xi [sull'Ucraina]", ha detto la Psaki in merito alla prossima chiamata. "Il fatto che la Cina non abbia denunciato ciò che la Russia sta facendo, di per sé, la dice lunga. E la dice lunga non solo in Russia o in Ucraina, ma in tutto il mondo".

Giovedì, il segretario di Stato Antony Blinken, in una conferenza stampa, ha affermato che Biden chiarirà a Xi, durante il suo appello, che la Cina si assumerà la responsabilità di qualsiasi azione intrapresa per sostenere l'operazione russa in Ucraina e che gli Stati Uniti non esiteranno a imporre costi.
Inoltre, gli Stati Uniti nutrono preoccupazioni generali per la crescente partnership tra Russia e Cina, dato che, come ha affermato il portavoce del Dipartimento di Stato Ned Price, entrambi i Paesi si oppongono all'ordine mondiale liberale che è stato costruito negli ultimi decenni.

La Psaki ha detto che i due presidenti discuteranno anche della gestione della concorrenza tra Stati Uniti e Cina durante la chiamata.

Biden, durante il suo discorso sullo stato dell'Unione, all'inizio di marzo, ha affermato che gli Stati Uniti stanno per vincere la competizione economica con la Cina nel 21° secolo, grazie al lavoro dell'amministrazione sulle infrastrutture.

Biden, durante il discorso, ha affermato di aver precedentemente detto a Xi in una conversazione che "non è mai una buona scommessa scommettere contro il popolo americano".

Biden e Xi hanno tenuto l'ultima volta un vertice virtuale a metà novembre, durante il quale hanno discusso le loro posizioni su Taiwan, la possibilità di entrare in una nuova Guerra Fredda, la situazione in Iran, Corea del Nord, Afghanistan e la pandemia di COVID-19.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала