Ucraina, ONU: "chiediamo sforzi intensificati per raggiungere il cessate il fuoco"

CC BY-SA 2.0 / Patrick Gruban / Assamblea generale dell'Onu
Assamblea generale dell'Onu - Sputnik Italia, 1920, 17.03.2022
Seguici suTelegram
Lo ha comunicato Rosemary DiCarlo, segretario generale delle Nazioni Unite per gli affari politici, durante una riunione del Consiglio di sicurezza ONU.

"Il Segretario generale delle Nazioni Unite chiede uno sforzo politico intensificato e coordinato per l'immediata cessazione delle ostilità. Deve essere garantito un processo politico sostenibile al fine di raggiungere una soluzione pacifica".

La Russia ha inziato un'operazione militare in ucraina il 24 Febbraio. Il presidente Vladimir Putin ha definito il suo obbiettivo "la protezione delle persone che sono state vittime di violenza e genocidio da parte del regime di Kiev per otto anni".
Per questo, ha detto, è necessaria la "smilitarizzazione e denazificazione dell'Ucraina", oltre che assicurare alla giustizia tutti i criminali di guerra responsabili dei "crimini sanguinari contro i civili" del Donbass.
Il ministero della Difesa della Federazione russa ha specificato che le forze armate attaccano solo le infrastrutture militari e le truppe ucraine. Le forze della DPR e LPR, con il supporto delle forze armate della Federazione Russa, portano avanti la loro offensiva. Tuttavia, l'occupazione dell'Ucraina non è stata considerata, ha sottolineato il presidente russo.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала