Giro di spaccio a Catania, panettoni regalo ai clienti per Natale: 33 arresti

CC0 / / Cocaina
Cocaina - Sputnik Italia, 1920, 15.03.2022
Seguici suTelegram
Sgominata dalla polizia la banda che gestiva un giro di spaccio in via Ustica, nel rione San Giovanni Galermo, a Catania. 33 le persone arrestate, riporta ANSA.
Si chiamava Mezzaluna l'operazione della squadra mobile di Catania, che, con il sostegno dello Sco di Roma, è riuscita, ricostruendo le dinamiche interne alla banda, a risalire all'identità dei capi banda, degli spacciatori e dei 'pali'.
Le operazioni di spaccio sono state riprese da telecamere nascoste e documentate anche dagli agenti sotto copertura che hanno collaborato alle indagini.
La Dda di Catania, coordinatore delle operazioni, riferisce che a capo dell'organizzazione vi erano Vito Claudio Gangi, di anni 55, Concetto Renato Consoli, 56, e Carmelo Ventaloro, 58. Erano 5 i gruppi che si occupavano dello spaccio di droga, cocaina e marijuana in primis, distribuiti tra diverse fasce orarie e luoghi, tra strada e case-spaccio.
La Dda stima che il 'giro d'affari' dell'organizzazione era all'incirca di 10.000 euro al giorno. Uno degli indagati riscuoteva gli introiti direttamente in casa propria, da dove venivano poi riscossi a 'fine turno' da vari altri membri dell'organizzazione. I criminali avevano anche inventato un sistema di gratificazione del cliente, offrendo, ad esempio, panettoni ai clienti più 'affezionati' per Natale.
Sempre ANSA riporta che la droga, secondo le indagini, sarebbe giunta a Catania tramite pusher calabresi. Già nel 2020 la polizia aveva fermato Salvatore Giuffrida nel porto di Messina, beccato con 5 chili di cocaina destinata a via Ustica.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала