Rivelato un pericolo sottovalutato dell'aspirina

CC BY-SA 2.5 / Ragesoss / Generic regular strength enteric coated 325mg aspirin tablets, distributed by Target CorporationТаблетки аспирина
Таблетки аспирина - Sputnik Italia, 1920, 14.03.2022
Seguici suTelegram
Secondo uno studio, l'assunzione di aspirina a dosi basse può raddoppiare il rischio di sanguinamento nel tratto superiore gastrointestinale.
L'aspirina è uno dei famosi farmaci anti-infiammatori non steroidei ampiamente utilizzato per ridurre il dolore e combattere gli stati influenzali. Ma con questo farmaco occorre prestare molta attenzione, l'abitudine di usare le compresse di aspirina nella lotta contro i sintomi di dolore e raffreddore non è privo di rischi.
Uno studio ha dimostrato che anche basse dosi possono raddoppiare il rischio di sanguinamento interno nel tratto gastrointestinale.
Gli esperti del Massachusetts General Oncological Center hanno esaminato i dati di 19mila pazienti, di cui 9.525 avevano ricevuto l'aspirina e 9.589 avevano ricevuto un placebo. I ricercatori sono arrivati ​​alla conclusione che "tra gli anziani, il ricevimento di basse dosi di aspirina è associato ad un aumentato rischio di sanguinamento gastrointestinale, e il più alto rischio risulta essere per coloro che fumano, hanno la pressione alta o soffrono di una malattia renale".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала