Prezzo del petrolio WTI sotto 100 $ al barile per la prima volta dal 1° marzo

© Sputnik . Vladimir Vyatkin / Vai alla galleria fotograficaPetrolio
Petrolio - Sputnik Italia, 1920, 14.03.2022
Seguici suTelegram
Nel mercato preoccupazioni per la domanda della Cina, sullo sfondo del lockdown a Shenzhen per l'impennata di contagi di Covid.
I prezzi mondiali del petrolio lunedì sera sono in calo dell'8% in media e il greggio WTI viene scambiato a 100 $ al barile per la prima volta dal 1° marzo; gli investitori sono preoccupati per la domanda di petrolio in Cina per la situazione epidemiologica del coronavirus nonostante l'ambiente geopolitico teso per la crisi ucraina.
A partire dalle 16.49 dell'orario italiano, il prezzo dei futures di maggio sul greggio Brent è sceso del 7,99%, a 103,67 $ al barile, i futures di aprile sul WTI dell'8,36%, a 100,19 $, anche se pochi minuti prima il prezzo era scivolato a 99,83 dollari.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала