- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Ministero Difesa russo: raid mirati con l'obiettivo di distruggere l'industria bellica ucraina

© Sputnik . Mikhail Voskresensky / Vai alla galleria fotograficaLa situazione al confine tra la Russia e l'Ucraina
La situazione al confine tra la Russia e l'Ucraina - Sputnik Italia, 1920, 14.03.2022
Seguici suTelegram
Il dicastero militare russo ha fatto sapere di conoscere con precisione i luoghi in cui vengono accolti e addestrati i mercenari stranieri: contro questi obiettivi verranno effettuati raid di precisione.
Il ministero della Difesa russo ha fatto il punto odierno sull'operazione speciale militare in Ucraina. In particolare è stato comunicato:
Le forze della Repubblica Popolare di Lugansk stanno conducendo operazioni offensive nei distretti nord-orientali della città di Severodonetsk;
con armi a lungo raggio di alta precisione sono state colpite infrastrutture militari dell'Ucraina, sono stati messi fuori uso centri di comunicazione, centri di trasmissione nei centri di Fedorovka, Vinarovka, Antopol;
sul territorio dello stabilimento Antonov vicino a Kiev è stato distrutto un grande magazzino di munizioni per lanciarazzi, usati contro le unità delle truppe russe;
due droni ucraini sono stati abbattuti, tra cui un Bayraktar TB-2. Complessivamente sono stati colpiti 86 obiettivi;
Il dicastero militare russo ha aggiunto che in risposta al bombardamento di Donetsk con il missile Tochka-U, le forze armate russe si concentreranno nella neutralizzazione dell'industria della difesa ucraina, che produce armi usate dai nazionalisti, invitando nel contempo i civili ucraini che vi lavorano e gli abitanti delle zone limitrofe a questi impianti ad allontanarsi da queste zone potenzialmente pericolose.
Infine il ministero della Difesa ha ricordato, dopo il raid di ieri contro un centro di addestramento di mercenari di essere a conoscenza di "tutte le posizioni dei combattenti stranieri in Ucraina, che continueranno ad essere presi di mira e non ci sarà pietà per loro".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала