Benzina e gasolio ancora in aumento sulla Penisola

© SputnikBenzina
Benzina - Sputnik Italia, 1920, 14.03.2022
Seguici suTelegram
Ancora aumenti segnalati per benzina e gasolio nella giornata di oggi su tutto il territorio. L'Osservatorio del ministero Sviluppo economico riporta da nord a sud una ulteriore impennata di prezzi sia per la modalità "self" che per quella "servito". Lievi aumenti anche per metano e GPL.
I prezzi dei carburanti, in particolare di benzina e gasolio, sono ancora in aumento oggi da Nord a Sud.
Prezzi maggiorati segnalati da Milano, Torino, Roma e Palermo.
Intanto il Brent è quotato sotto i 110 dollari questa mattina.
Il prezzo medio della benzina in modalità self service di riferimento è 2,214 euro per litro su media nazionale; il diesel segna 2,218 euro per litro.
I prezzi sono riportati dall'Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico, ed elaborati sulla base di quelli trovati alle colonnine su tutto il territorio nazionale rilevati alle 8 di ieri mattina su 15mila impianti.
La benzina in modalità self segna così un +38 millesimi, il diesel +51 centesimi.
Per la modalità "servito" i rincari corrispondono a un 50 centesimi per la benzina e più 57 centesimi per il diesel.
Anche GPL e metano segnalano un lieve aumento, rispettivamente +7 e +39.
Un automobilista fa benzina al self service - Sputnik Italia, 1920, 12.03.2022
Germania, allarme del business: con benzina a oltre 2 euro numerose PMI rischiano il fallimento
Di oggi la notizia che la procura di Roma ha avviato una inchiesta in merito alla vicenda degli aumenti ingiustificati, inchiesta al momento senza indagati e senza ipotesi di reato, per verificare le eventuali responsabilità e la presenza o meno di "speculazioni".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала