Aumento ingiustificato dei prezzi di benzina e gasolio, indaga la Procura di Roma

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaPompa di benzina
Pompa di benzina - Sputnik Italia, 1920, 14.03.2022
Seguici suTelegram
Dopo l'ulteriore aumento improvviso dei prezzi alle colonnine per benzina e diesel, ma anche del gas, la Procura di Roma ha deciso di aprire una inchiesta sul merito.
La Procura di Roma ha avviato una inchiesta in merito alla vicenda degli aumenti ingiustificati visti nelle ultime settimane per tutta l'Italia, da nord a sud, per gas, benzina e gasolio, al momento senza indagati e senza ipotesi di reato.
Si cerca così di fare chiarezza sulle eventuali responsabilità e verificare, o meno, l'esistenza di motivazioni legittime alla base degli stessi aumenti.
L'indagine sul campo è stata affidata agli uomini della Guardia di Finanza di Roma, nello specifico al nucleo di polizia economico-finanziaria.
Dal settore fanno intanto sapere di aver indetto una protesta che andrà in atto a partire da questa sera, quando le colonnine rimarranno al buio, mentre sarà garantito il servizio self-service.
Il Codacons, intervenuto in merito, ha deciso che oggi stesso indirizzerà una diffida ufficiale al governo, "indirizzata al premier Draghi, al ministro dell'Economia Daniele Franco, e al ministro della Transazione ecologica Roberto Cingolani, affinché intervenga con urgenza sulla tassazione relativa ai carburanti", come riporta Adnkronos.
Stando all'associazione di categoria, "la corsa al rialzo senza sosta dei listini è totalmente ingiustificata", e su di essa "pesa il fattore speculazione, e che deve portare il governo a interventi immediati".
L'Unc dal canto suo chiede che "il governo mandi la guardia di finanza in tutte le società petrolifere e in tutti i distributori d'Italia, a tappeto, per bloccare le speculazioni".
E proprio di speculazioni si parla in questi giorni, dal momento che si sono alzate da più parti reazioni concitate e più voci a negare una qualche motivazione di base agli stessi aumenti.
Un automobilista fa benzina al self service - Sputnik Italia, 1920, 09.03.2022
Caro carburante, il diesel aumenta più della benzina: fino a 24 centesimi in più a litro
"Visto che il ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani ha dichiarato sabato che il mercato specula e che siamo in presenza di una colossale truffa, occorre che il governo compia gli atti conseguenti e mandi controlli delle forze dell'ordine per verificare chi, lungo la filiera, sta speculando", ha dichiarato Dona, presidente dell'Unione Nazionale Consumatori.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала