- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Rifiutato da Casa Bianca piano di addestramento di guerriglia per combattenti ucraini

© Sputnik . StringerSoldati della Guardia Nazionale ucraina
Soldati della Guardia Nazionale ucraina - Sputnik Italia, 1920, 13.03.2022
Seguici suTelegram
Dopo che il colpo di stato di Maidan sponsorizzato dall'Occidente, l'addestramento degli Stati Uniti delle truppe ucraine e dei nazionalisti è andato avanti per anni, con marines e agenti della Cia giunti nel Paese per insegnare metodi di guerra convenzionale e guerriglia.
Secondo quanto riferito, la Casa Bianca ha annullato il programma per addestrare battaglioni ucraini per condurre la guerra contro la Russia mediante la guerriglia per paura di suscitare l'ira di Mosca.
Fonti hanno rivelato al giornale Politico che il segretario alla Difesa Lloyd Austin voleva presentare l'idea direttamente al presidente Joe Biden. Ma i funzionari della Casa Bianca temevano che avrebbe interferito con i tentativi di negoziare una soluzione diplomatica con la Russia.
Ma i rapporti tra Mosca e Washington sono crollati nelle settimane prima dell'operazione speciale russa in Ucraina per la riluttanza di discutere le garanzie di sicurezza presentate dalla Russia alla Nato e per diverse espulsioni di diplomatici russi.
Il piano era stato presentato al Congresso lo scorso dicembre.
Le forze russe hanno scoperto documenti firmati dal generale Nikolay Balan, comandante della Guardia nazionale ucraina che incorpora le milizie neo-naziste, per una grande offensiva per rompere le difese delle Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk nel Donbass.
I documenti dicono che le truppe erano appositamente selezionate e addestrate per quell'attacco nella base di Yavorov vicino a Lvovo (nota anche come Leopoli o Lviv - ndr) da unità addestrate da militari statunitensi e britannici.
Situazione in Ucraina - Sputnik Italia, 1920, 13.03.2022
La situazione in Ucraina
Ministero Difesa russo: uccisi fino a 180 mercenari stranieri in raid su campi addestramento ucraini
La suddetta base, ad una ventina di chilometri dal confine con la Polonia, Paese membro della Nato, è stata distrutta da un massiccio raid di precisione missilistico domenica mattina, in cui fino a 180 mercenari stranieri sono rimasti uccisi.
Il piano di Austin non deve essere confuso con gli altri sforzi militari americani mediante Nato e Cia, per addestrare gli estremisti ucraini a combattere una guerra sporca. Il ministero della Difesa britannico ha riferito a gennaio che venivano addestrati gli ucraini ad utilizzare i missili anti-carro NLAW che erano stati regalati a Kiev, nella città di Lvovo. Il ministro della Difesa britannico Ben Wallace ha detto al Parlamento che 30 soldati del reggimento del ranger dell'esercito erano stati inviati in Ucraina per la missione. La notizia è arrivata quando si è saputo che agenti della Cia addestravano unità ucraine per "uccidere i russi" in condizione di guerriglia.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала