Iraq, Erbil: missili di provenienza iraniana colpiscono la zona del consolato americano-Rapporto

Erbil - Sputnik Italia, 1920, 13.03.2022
Seguici suTelegram
Missili nella notte hanno colpito la città di Erbil, nel Kurdistan iracheno.
L'attacco missilistico nell'area dell'Iraqi Erbil, dove si trova il consolato statunitense, è stato effettuato dal territorio iraniano, riferiscono questa domenica media occidentali citando un funzionario americano.
La capitale del Kurdistan iracheno è stata attaccata durante la notte, con missili balistici che sono finiti vicino al consolato degli Stati Uniti, secondo quanto riferito.

Questa domenica la tv di stato iraniana riferische che gli attacchi missilistici contro Erbil stavano prendendo di mira basi israeliane segrete nella città.
In precedenza, i media hanno riportato che 8-12 missili erano stati lanciati dal territorio iraniano. Secondo il ministero della Salute iracheno, l'incidente non ha provocato vittime.
La città, che ospita le forze americane, è stata attaccata più volte nell'ultimo anno. Lo scorso luglio un attacco con droni ha fatto scattare le sirene del consolato degli Stati Uniti sempre a Erbil.
Anche all'epoca non si sono registrate vittime o danni alla proprietà.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала