Cina, nuovo picco di contagi a Changchun: le autorità impongono il lockdown

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaBimbo in braccio al papà in Cina
Bimbo in braccio al papà in Cina - Sputnik Italia, 1920, 12.03.2022
Seguici suGoogle news
A seguito dell'incremento di contagi nel nord-est del Paese, le autorità cinesi hanno deciso di imporre un lockdown a tutti i 9 milioni di abitanti della città di Changchun, dove è scattato l'obbligo di lavoro da remoto per i dipendenti pubblici e il divieto di lasciare la propria abitazione.
In Cina, nel nord-est del Paese, è di nuovo picco di contagi. Le autorità hanno così deciso di effettuare un nuovo lockdown nella città di Changchun.
Tutti i viaggi non essenziali sono vietati. Una sola persona per nucleo familiare può recarsi fuori casa per effettuare la spesa, ma solo una volta ogni 2 giorni. Spesa che sarà limitata ai soli beni "di prima necessità".
Le autorità hanno imposto tre cicli di tamponi a tutti i cittadini, mentre è scattato l'obbligo di lavoro a distanza per i dipendenti pubblici.
La Cina registra oggi, a livello nazionale, 397 casi di contagi giornalieri accertati; 98 proprio nella provincia della città di Changchun, a cui vanno aggiunti 814 casi accertati di pazienti asintomatici.
I casi in totale superano quindi il migliaio, quando il Paese non registrava tali numeri da ben due anni.
Lavoratori del centro di stoccaggio di materiali radioattivi di Hanford (USA) - Sputnik Italia, 1920, 10.03.2022
I biolaboratori finanziati dagli USA in Ucraina conducevano ricerche sul coronavirus dei pipistrelli
Alla luce dei nuovi casi, ma anche dell'andamento generale della curva epidemica, il governo centrale ha promesso l'attuazione di una politica di prevenzione "più mirata", in linea con i recenti sviluppi, stando alle parole del primo ministro Li Keqiang, riportate da AGI:
"La Cina attuerà una politica di prevenzione e controllo del virus più mirata e basata sulla scienza, in linea con i cambiamenti nella situazione epidemica e con le caratteristiche del virus".
Le autorità hanno anche affermato che chiuderanno tutte le scuole primarie, medie e superiori da domani e che gli studenti dovranno passare alle lezioni online fino a nuovo avviso.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала