Scendono i prezzi del gas, ma in Spagna l'inflazione tocca il record degli ultimi 35 anni

© AP Photo / Paul WhiteMadrid, Spagna
Madrid, Spagna - Sputnik Italia, 1920, 11.03.2022
Seguici suTelegram
I prezzi del gas in Europa, dopo un brusco salto a quasi 3.900 dollari lunedì, sono diminuiti di tre volte venerdì, scendendo al di sotto di 1.300 dollari per mille metri cubi, lo si apprende dai dati della borsa ICE di Londra.
Il costo dei futures di aprile, secondo l'indice dell'hub europeo più liquido TTF, all'apertura della sessione di negoziazioni si è avvicinato ai 1.400 dollari per mille metri cubi, dopodiché è cresciuto a 1.430 dollari, ma in seguito ha mostrato un calo.
Al momento, il prezzo minimo della sessione è di 1.291,7 dollari, l'11,3% in meno rispetto al prezzo di regolamento del giorno prima: 1.437,7 dollari.
Nel frattempo, secondo i dati dell'Istituto Nazionale di Statistica (INE), l'inflazione annua in Spagna ha raggiunto il 7,6% a febbraio, il dato più alto degli ultimi 35 anni.
L'inflazione di febbraio è stata la più alta dal 1986 ed è stata di 0,2 punti percentuali superiore alle previsioni dell'INE, rese note due settimane fa.
L'aumento più notevole lo stanno registrando i prezzi degli immobili (il 25,4% in più rispetto a febbraio 2021; lo scorso febbraio è stato registrato un aumento del 7% rispetto a gennaio, legato ai prezzi dell'elettricità e del gas) e i costi dei trasporti sono aumentati in maniera significativa a causa dell'aumento dei prezzi di carburanti e lubrificanti del 12,8 % in un anno (e dell'1,5% in un ​​mese). I prezzi degli alimentari sono aumentati in media del 5,6% nel corso dell'anno (dello 0,8% in un mese), interessando principalmente verdure, erbe aromatiche, latte, formaggio e uova, che avevano segnato un forte calo nel 2021, nonché il pane.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала