Putin non è contrario alla proposta di inviare volontari in Ucraina: oltre 16mila dal Medio Oriente

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaIl presidente russo Putin
Il presidente russo Putin - Sputnik Italia, 1920, 11.03.2022
Seguici suTelegram
In precedenza Mosca aveva annunciato un'operazione militare, dopo che le repubbliche del Donbass avevano chiesto aiuto per difendersi dalle forze ucraine.
Il presidente russo Vladimir Putin non è contrario all'idea di inviare volontari in Ucraina.
Secondo il capo di Stato, gli "sponsor occidentali" non fanno segreto di star radunando mercenari per farli partecipare al conflitto: "lo fanno apertamente, disattendendo tutte le norme del diritto internazionale".

Il ministro della Difesa della Russia Sergey Shoigu afferma che c'è un grandissimo numero di volontari pronti a venire in aiuto della DPR e LPR, la maggior parte delle richieste arriva dal Medio Oriente: più di 16.000 persone.

Vladimir Putin ha anche sostenuto la proposta del ministro della Difesa Sergey Shoigu di trasferire nel Donbass attrezzature, carri armati e armi leggere di fattura occidentale confiscate.
In precedenza Mosca aveva annunciato un'operazione militare, dopo che le repubbliche del Donbass avevano chiesto aiuto per difendersi dalle forze ucraine.
Il ministero della Difesa russo ha affermato che l'operazione speciale prende di mira le infrastrutture militari ucraine, non è previsto occupare il Paese.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала