Telefonata Putin - Scholz, discussi nuovi sforzi diplomatici con l'Ucraina

© Sputnik . Natalia Seliverstova / Vai alla galleria fotograficaCremlino di Mosca
Cremlino di Mosca - Sputnik Italia, 1920, 09.03.2022
Seguici suTelegram
Il presidente russo Vladimir Putin e il cancelliere tedesco Olaf Scholz hanno parlato dei possibili sforzi politici e diplomatici, compresi i risultati del terzo round di negoziati, tra la Federazione Russa e l'Ucraina. Lo ha riferito il Cremlino.
"Nel contesto dello sviluppo della situazione intorno all'operazione militare speciale per proteggere il Donbass, sono state discusse possibili opzioni di sforzi politici e diplomatici, in particolare i risultati del terzo round di negoziati tra la delegazione russa e i rappresentanti delle autorità di Kiev", cita il rapporto.
La mattina del 24 febbraio, la Russia ha lanciato un'operazione militare speciale in Ucraina. Il presidente russo Vladimir Putin ha definito il suo obiettivo "la protezione delle persone che sono state oggetto di violenza e genocidio da parte del regime di Kiev per otto anni".
Per questo, ha detto, si rende necessaria la "smilitarizzazione e denazificazione dell'Ucraina", nonché assicurare alla giustizia i responsabili dei crimini perpetrati contro gli abitanti del Donbass.
Le milizie della DPR e LPR portano avanti la loro offensiva con il supporto delle forze armate della Federazione Russa. Tuttavia, non è prevista l'occupazione dell'Ucraina, come ha sottolineato il presidente russo.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала