Scoperti i primi sintomi che presagiscono il morbo di Parkinson

© Fotolia / MisstyAnziani si tengono per mano
Anziani si tengono per mano - Sputnik Italia, 1920, 09.03.2022
Seguici suTelegram
La perdita dell'udito e l'epilessia segnalano l'inizio del morbo di Parkinson.
La perdita dell'udito e l'epilessia segnalano l'inizio del morbo di Parkinson. Tali conclusioni sono state dimostrate da un nuovo studio della Queen Mary University di Londra, pubblicato sulla rivista JAMA Neurology.
Lo studio si basa sulle cartelle cliniche di oltre un milione di persone provenienti da una zona disagiata di Londra, su un orizzonte temporale dal 1990 al 2018. I ricercatori hanno studiato i primi sintomi e i fattori di rischio per il morbo di Parkinson.
Gli scienziati hanno scoperto che i sintomi noti associati al morbo di Parkinson, inclusi tremori e problemi di memoria, possono comparire rispettivamente dieci e cinque anni prima della diagnosi. Hanno inoltre scoperto due nuovi segnali che presagiscono il morbo di Parkinson: epilessia e perdita dell'udito. Sono stati in grado di replicare questi risultati utilizzando i dati della biobanca britannica.
L'autrice principale dello studio, la dottoressa Christina Simonet, neuroscienziata della Queen Mary University di Londra, ha commentato: “questo è il primo studio che esamina la fase pre-diagnostica del morbo di Parkinson in una popolazione diversificata con un alto livello di difficoltà socio-economica. I nostri risultati hanno rivelato nuovi fattori di rischio e sintomi precoci: epilessia e perdita dell'udito".
Gli scienziati sottolineano che questo studio conferma come molti dei sintomi e dei primi segni del morbo di Parkinson possano comparire molto prima che venga fatta una diagnosi.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала