Bonus sulla Rc auto per i cittadini beffati dal lockdown

© SputnikPalazzo Chigi
Palazzo Chigi - Sputnik Italia, 1920, 09.03.2022
Seguici suTelegram
Il governo apre un tavolo al Mise per discutere di come distribuire gli extraprofitti delle assicurazioni nel periodo di blocco e semi-blocco della circolazione nel 2020.
L’obiettivo è distribuire in maniera equa i risparmi o gli extra-profitti accumulati dalle società di assicurazioni nel periodo di lockdown dovuto alla pandemia.
Un vero e proprio bonus Rc auto, per ristorare gli automobilisti beffati da super-polizze anche nell’anno di blocco e semi-blocco legato alla pandemia.
Il governo ha aperto un tavolo al Ministero dello sviluppo economico e non ha escluso di intervenire con una norma ad hoc per redistribuire i vantaggi accumulati dalle assicurazioni, ha annunciato il sottosegretario leghista all’Economia Federico Freni.

Risparmi per 3,6 miliardi

Secondo l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni, Ivass, nel periodo di lockdown è crollato anche il tasso di incidenti e quindi di spese per le società, con un risparmio valutabile tra 2,5 e 3,6 miliardi.
In termini pratici, questo extra-profitto si traduce in un risparmio ipotetico sull’Rc auto di circa 70 euro.
Ivass aveva invitato le compagnie a moderare le tariffe o a prevedere ampi sconti per la clientela, proprio in virtù della situazione, ma le società si sono mosse in ordine sparso: con prolungamenti delle assicurazioni, sconti al rinnovo o altre agevolazioni.
Per questo “avvieremo un apposito confronto tecnico”, ha detto Freni.
“L’Ivass ha riferito che le compagnie di assicurazione hanno programmato per gli assicurati benefici valutabili in 811 milioni, di cui già erogati, al momento dell’indagine, 348 milioni”, ma “le tipologie di ristoro utilizzate e la dimensione dell’impegno finanziario sono risultate assai eterogenee tra le compagnie”.
L’Associazione nazionale fra le imprese assicuratrici, però, nega che i risparmi da lockdown siano così ampi e afferma che ammontano “solo” a 2,1 miliardi.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала