Musk esorta l'Europa a costruire centrali nucleari per superare dipendenza da combustibili fossili

© AP Photo / Patrick PleulTechnology entrepreneur Elon Musk laughs as he visits the Tesla Gigafactory construction site in Gruenheide near Berlin, Germany, Sept. 3, 2020.
Technology entrepreneur Elon Musk laughs as he visits the Tesla Gigafactory construction site in Gruenheide near Berlin, Germany, Sept. 3, 2020. - Sputnik Italia, 1920, 08.03.2022
Seguici suTelegram
Il gas e il petrolio stanno diventando più costosi, sullo sfondo dell'operazione militare russa in Ucraina. Il prezzo del petrolio Brent, il 3 marzo, ha superato la soglia dei 118 dollari al barile per la prima volta da febbraio 2013. Il costo del gas in Europa ha superato lunedì i 3.000 dollari per 1.000 metri cubi, fissando il massimo storico.
Il fondatore e CEO di Tesla e SpaceX, Elon Musk, ha invitato l'Europa a riavviare le sue centrali nucleari, nell'interesse della sicurezza nazionale e internazionale.
"Si spera che ora sia estremamente ovvio che l'Europa dovrebbe riavviare le centrali nucleari dormienti e aumentare la produzione di energia di quelle esistenti", ha twittato domenica sera. "Questo è un aspetto ‘critico’ per la sicurezza nazionale e internazionale."
Rispondendo alle critiche di coloro che hanno sottolineato l'impatto dannoso delle scorie nucleari, Musk ha esortato le persone a non aver paura di mangiare cibo coltivato vicino alle centrali nucleari. Inoltre, si è persino offerto di mangiare in diretta TV il cibo coltivato nel "posto peggiore", vicino a una centrale nucleare, per dimostrare che non c'era rischio di radiazioni.

“L'ho fatto in Giappone molti anni fa, poco dopo Fukushima. Il rischio di radiazioni è molto, molto più basso di quanto la maggior parte delle persone creda", ha affermato, aggiungendo che l'energia nucleare è "molto meglio per il surriscaldamento globale rispetto alla combustione di idrocarburi".

Al momento, non c'è consenso nell'Unione Europea per quanto riguarda l'energia nucleare. Mentre la Germania prevede di chiudere tutte le centrali nucleari attive nel Paese entro la fine di quest'anno, la Francia ne costruirà una serie di nuove, anche se fino a poco tempo fa aveva anche pianificato di abbandonare l'uso della tecnologia atomica.
Venerdì, Musk ha esortato il governo degli Stati Uniti ad aumentare la produzione di petrolio e gas, anche se "sarà dannoso per Tesla", perché le soluzioni energetiche sostenibili non possono compensare istantaneamente le forniture russe di petrolio e gas.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала