L'aereo della delegazione russa ai colloqui con Kiev è atterrato all'aeroporto di Brest

© Sputnik . Александр Кряжев / Vai alla galleria fotograficaTrattative tra Russia e Ucraina in Bielorussia
Trattative tra Russia e Ucraina in Bielorussia - Sputnik Italia, 1920, 07.03.2022
Seguici suTelegram
La delegazione russa è arrivata a Brest, dove è prevista la terza tornata di colloqui tra Federazione Russa e Ucraina sulla situazione di crisi nel Paese.
L'aereo con i membri della delegazione russa diretti ai negoziati con i rappresentanti di Kiev è atterrato all'aeroporto di Brest, secondo i dati di FlightRadar.

Lo stesso aereo che aveva precedentemente portato la delegazione russa in Bielorussia per i precedenti colloqui è atterrato all'aeroporto di Brest.
Ha lasciato Mosca alle ore 11:22. I negoziatori russi raggiungeranno in auto il punto di incontro nella regione di Brest.
Secondo Sputnik Bielorussia, sono arrivati ​​​​con la stessa formazione già vista precedentemente.
Come ha detto in precedenza a Sputnik il ​​politologo bielorusso Yury Voskresensky, che è vicino all'organizzazione dell'incontro, il terzo round di negoziati è previsto per le ore 15.00 nello stesso luogo in cui si è svolto il secondo round di colloqui.
Le prime due tornate di negoziati si sono svolti sul territorio della Bielorussia il 28 febbraio e il 3 marzo. Durante il secondo round, le parti hanno raggiunto un'intesa sulla fornitura congiunta di corridoi umanitari per l'evacuazione dei cittadini, la consegna di cibo e di medicinali.
La Russia ha iniziato lo scorso 24 febbraio un'operazione speciale nell'Ucraina, in supporto alla popolazione del Donbass, martoriata da 8 anni di bombardamenti da parte dell'esercito di Kiev.
Il presidente Vladimir Putin ha definito il suo obiettivo "la protezione delle persone che sono state oggetto di offese e del genocidio dal regime di Kiev per otto anni".
ponte di collegamento in Crimea - Sputnik Italia, 1920, 07.03.2022
Crimea, riconoscimento come parte della Federazione Russa per parlamento locale "inevitabile"
Per il raggiungimento di tali obiettivi si prevede di effettuare la "smilitarizzazione e denazificazione dell'Ucraina", per assicurare alla giustizia tutti i criminali di guerra responsabili di "crimini sanguinari contro i civili" nel Donbass.
A causa del possibile blocco di Sputnik, consigliamo ai lettori di iscriversi al nostro canale Telegram, dove pubblicheremo le ultime notizie.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала