MaE russo: faremo azioni legali contro gli atti di discriminazione dei cittadini russi nel mondo

Russofobia
Russofobia - Sputnik Italia, 1920, 06.03.2022
Seguici suTelegram
Il Ministero degli Esteri russo annuncia in una nota il ricorso ad "azioni legali" contro gli atti di discriminazione che in tutto il mondo stanno subendo i cittadini russi all'estero: verrano prese le necessarie contromisure.
Mosca annuncia che intraprenderà "azioni legali" per denunciare gli atti di discriminazione nei confronti di cittadini russi all'estero.
A seguito dell'apertura della crisi in corso nell'Ucraina, i cittadini russi che si trovano in questo momento all'estero vengono attentamente monitorati e perseguitati, riferisce il ministero.
Il ministero degli Esteri russo denuncia in una nota "aggressioni nei confronti di camionisti russi e bielorussi in Germania, Polonia e Italia" e "auto con targa russa danneggiate".
Intanto Interfax riporta di altri episodi davanti alle sedi diplomatiche in Irlanda, Canada, Lituania, Polonia, Svezia ed Estonia.
Mosca denuncia la campagna di discriminazione nei confronti di studenti, atleti ed artisti, campagna "che sta diventando di massa".
A causa del possibile blocco di Sputnik, consigliamo ai lettori di iscriversi al nostro canale Telegram, dove pubblicheremo le ultime notizie.
Cerimonia di apertura delle Paralimpiadi - Sputnik Italia, 1920, 04.03.2022
Gli atleti paralimpici russi lasceranno Pechino dopo il divieto di partecipare ai giochi
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала