Si è spento a 79 anni Antonio Martino, ex ministro degli Esteri e Difesa

© Foto : Dario Citati e Antonio MartinoAntonio Martino
Antonio Martino - Sputnik Italia, 1920, 05.03.2022
Seguici suTelegram
Morto all'età di 79 anni Antonio Martino, ex ministro degli Esteri e Difesa nei governi Berlusconi I e II, nonché tra i fondatori di Forza Italia.
Si è spento all'età di 79 anni Antonio Martino, deputato di Forza Italia dal 1994 al 2018.
Figlio di Gaetano Martino, esponente liberale, a sua volta ministro degli Esteri italiano e presidente del parlamento europeo dal 1962 al 1964, Antonio Martino si era laureato in giurisprudenza, dedicandosi in breve alla carriera politica.
Docente di economia politica dell’Università LUISS di Roma e preside della stessa dal 1992 al 1994, Martino era diventato inoltre presidente onorario del prestigioso Istituto Milton Friedman.
Muove i suoi primi passi in politica nel partito liberale, sulle orme del padre, successivamente dà un importante contributo alla nascita di Forza Italia, tra le cui fila milita fino al ritiro dalla vita politica attiva.
Il suo addio alla Camera avviene dopo ben 6 legislature.
Per la sua profonda cultura e per la sua profonda conoscenza di tematiche e di rapporti internazioniali, Martino era una voce ascoltata in ambito politico da più parti.
Numerosi i messaggi di cordoglio indirizzati alla famiglia, da parte di parenti, amici e istituzioni.
Il coordinatore di Forza Italia, Antonio Tajani, ha espresso così, come riportato da Il Corriere della Sera, il cordoglio per la scomparsa dell'ex deputato e ministro:

"Se n'è andato Antonio Martino, uno dei fondatori di Forza Italia, ministro, protagonista della vita politica italiana, amico schietto e leale. Con lui ho condiviso tante battaglie. Un abbraccio alla sua famiglia. Ciao Antonio".

Anche Enrico Letta, del Pd, ha espresso parole di dispiacere per la morte dell'ex ministro, nonostante le solenti discussioni e motivi di scontro con lo stesso, come riportato ancora dal Corriere della Sera:
"È con vera tristezza che partecipo al lutto per la scomparsa di Antonio Martino. Siamo stati spesso in disaccordo e anche per questo forse ho potuto apprezzarne ancora più in profondità la signorilità, la coerenza e la competenza. Una voce libera che ci mancherà".
Anche Mariastella Gelmini ha voluto rendere omaggio al possessore della tessera numero due del partito di Forza Italia, con parole di rammarico per la perdita, come riportato da Repubblica:

"Perdiamo un intellettuale di altissimo profilo, un uomo che ha contribuito alla nascita e al successo di Forza Italia. Un liberale vero, che ha fatto emergere l'identità moderata ed europeista del nostro movimento".

A causa del possibile blocco di Sputnik, consigliamo ai lettori di iscriversi al nostro canale Telegram, dove pubblicheremo le ultime notizie.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала