New York, resti di una donna smembrata trovati in un carrello della spesa

© Sputnik . Alexey Filippov / Vai alla galleria fotograficaLa vista di Manhattan, New York
La vista di Manhattan, New York - Sputnik Italia, 1920, 05.03.2022
Seguici suTelegram
Negli ultimi due anni, i crimini e gli episodi di violenza negli USA sono incrementati drasticamente.
Nella sola New York, il mese scorso, la criminalità è aumentata quasi del 60 per cento rispetto all'anno precedente, ha detto la polizia della città, precisando che l'aumento della criminalità riguarda tutte le forme di delinquenza, ad eccezione delle sparatorie, che hanno visto una leggera diminuzione.
Un macabro esempio di questa tendenza si è verificato a New York, dove un uomo è rimasto in stato di shock dopo aver rinvenuto un corpo femminile smembrato in un carrello della spesa. I media locali hanno comunicato che l'incidente è avvenuto giovedì mattina, quando l'uomo ha trovato un carrello della spesa tra Atlantic e Pennsylvania Avenue.
L'uomo ha iniziato a spingere il carrello, per poi notare una borsa al suo interno. Quello che ha trovato nella borsa lo ha lasciato terrorizzato: un torso senza testa e arti. Secondo un portavoce della polizia di New York, il corpo apparterrebbe a una donna adulta che non è stata ancora identificata.
Le squadre forensi sono al lavoro per stabilire la cause della morte della donna, poiché il busto sembra non presentare ferite da taglio o da arma da fuoco. La polizia ha perquisito l'area e altri distretti per trovare i resti mancanti, non trovando però nulla. Gli agenti stanno ora esaminando i filmati delle telecamere a circuito chiuso, nella speranza di trovare il colpevole.
La notizia ha terrorizzato i cittadini, che hanno detto che di non sentirsi più al sicuro nella città che non dorme mai.

"Dicono che New York sia un sogno, un sogno americano, ma non mi sento tranquilla. Vorrei solo che questo posto fosse più sicuro", ha detto la residente Cynthia Jimenez ad ABC7.

"Mio Dio, al giorno d'oggi nessuno si sente più al sicuro qui. Personalmente non so che fare, dato che lavoro proprio dietro l'angolo", ha comunicato Violet Rodriguez all'emittente.
Sung Hong, proprietario di un banco dei pegni vicino a dove è stato trovato il corpo, ha detto che la notizia dell'incidente lo ha reso ancora più ansioso riguardo il problema del crimine a New York.

"Sta peggiorando sempre di più. Non capisco cosa stia succedendo. È come se le persone fossero impazzite", ha detto il 56enne al New York Times.

Come detto, i tassi di criminalità sono cresciuti esponenzialmente negli Stati Uniti negli ultimi due anni, in particolar modo nella Grande Mela. All'inizio di questa settimana, un uomo di 28 anni aveva aggredito sette donne asiatiche in città, mentre quattro persone, di cui tre adolescenti, erano stati accoltellati in metropolitana.
A causa del possibile blocco di Sputnik, consigliamo ai lettori di iscriversi al nostro canale Telegram, dove pubblicheremo le ultime notizie.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала