Mali, oltre 25 militari uccisi e decine di feriti in attacco di militanti jihadisti

© AFP 2022 / Habibou KouyateSoldati in Mali
Soldati in Mali - Sputnik Italia, 1920, 05.03.2022
Seguici suTelegram
Secondo i media, più di 25 militari dell'esercito maliano sono stati uccisi e oltre 30 feriti, a seguito di un attacco dei jihadisti nella parte centrale del Paese.
L'attacco avrebbe provocato per l’esattezza la morte di 27 soldati, 33 feriti e altri sette dispersi, secondo l'agenzia di stampa Agence France-Presse, che cita fonti dell’esercito maliano. I militari sono riusciti a loro volta a neutralizzare 47 militanti.
Una fonte militare francese ha detto all'agenzia che centinaia di jihadisti hanno attaccato un campo militare dove erano schierati circa 150 soldati. Gli aggressori hanno sequestrato 21 veicoli militari, compresi carri armati.
L'incidente è avvenuto nel contesto delle dichiarazioni francesi sul ritiro dei propri militari dal Mali.
La situazione in Mali si è destabilizzata nel 2012, quando i militanti tuareg si sono impadroniti di vasti territori nel nord del Paese. Il conflitto si è ulteriormente intensificato a causa delle attività degli islamisti, delle forze fedeli all'ex leader libico Muammar Gheddafi e dell'interferenza francese.
A causa del possibile blocco di Sputnik, consigliamo ai lettori di iscriversi al nostro canale Telegram, dove pubblicheremo le ultime notizie.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала