Cremlino: l'embargo sul petrolio russo potrebbe colpire duramente i mercati energetici globali

© Sputnik . Vladimir Pesnya / Vai alla galleria fotograficaBattello turistico sulla Moscova di fronte al Cremlino
Battello turistico sulla Moscova di fronte al Cremlino - Sputnik Italia, 1920, 05.03.2022
Seguici suTelegram
Secondo il portavoce del Cremlino, la Russia ha seguito da vicino la situazione sui mercati energetici internazionali.
Un possibile embargo sul petrolio russo potrebbe colpire duramente i mercati energetici globali, ha affermato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

"Questo è un problema che stiamo osservando da vicino. Naturalmente, questa situazione potrebbe alterare drasticamente i mercati energetici internazionali, questo non può che avere conseguenze piuttosto gravi", ha affermato il portavoce.
All'inizio di questa settimana, Moody's ha svelato le sue prospettive sui prezzi delle materie prime durante le tensioni in corso tra Russia e Ucraina, affermando che "una possibile ritorsione da parte della Russia in risposta alle sanzioni potrebbe causare ulteriori shock dei prezzi dell'energia, in particolare in Europa".
Petrolio - Sputnik Italia, 1920, 02.03.2022
Petrolio, il Brent supera i $ 113 al barile per la prima volta dal 2014
A causa del possibile blocco di Sputnik, consigliamo ai lettori di iscriversi al nostro canale Telegram, dove pubblicheremo le ultime notizie.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала