Salone del Libro di Torino: no alle istituzioni russe, ma gli autori russi non saranno boicottati

© Sputnik . Fabio CarbonePanorama su Torino
Panorama su Torino - Sputnik Italia, 1920, 04.03.2022
Seguici suTelegram
Al prossimo Salone del Libro di Torino, che si svolgerà dal 19 al 23 maggio, non saranno presenti delegazioni ufficiali russe, né Enti o Istituzioni legate al governo russo.
Il Salone Libro di Torino, in una nota, dichiara che nell’ambito del prossimo Salone, che si svolgerà dal 19 al 23 maggio, “non saranno presenti delegazioni ufficiali, Enti o Istituzioni legate al governo russo".
In ogni caso, la nota manifestazione culturale torinese fa sapere che “non saranno boicottati libri o autori russi, discussioni o lezioni sulla cultura e la letteratura russa, all'interno di un programma ispirato ai temi della pace, del dialogo, dell'amicizia tra i popoli, le arti, le culture".
A causa del possibile blocco di Sputnik, consigliamo ai lettori di iscriversi al nostro canale Telegram, dove pubblicheremo le ultime notizie.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала