L'authority russa per le comunicazioni blocca Facebook

© Sputnik . Maksim Blinov / Vai alla galleria fotograficaLogo di Facebook e Meta
Logo di Facebook e Meta - Sputnik Italia, 1920, 04.03.2022
Seguici suTelegram
Il servizio russo per la supervisione delle comunicazioni, Roskomnadzor, ha annunciato che inizierà a bloccare Facebook per la sua discriminazione contro i media russi.
In precedenza Roskomnadzor aveva emesso numerosi avvertimenti alla piattaforma dei social media sulle sue decisioni volontarie di bloccare i contenuti, compresi i contenuti creati dai media russi sulla copertura degli eventi in Ucraina.
Roskomnadzor ha affermato che limitando l'accesso agli account del canale televisivo Zvezda, così come ai notiziari RIA Novosti, Sputnik, Russia Today, Lenta.ru e Gazeta.ru, Facebook ha violato le leggi russe che vietano la censura.
Il servizio ha affermato di aver rilevato 26 casi di censura da parte della piattaforma di social media da ottobre 2020.
La società madre di Facebook, Meta, ha affermato che continuerà a fare tutto il possibile per ripristinare la disponibilità dei servizi di Facebook per i russi.
Facebook ha sospeso gli account di diversi media russi dopo l'inizio dell'operazione militare speciale russa nel Donbass per la presunta diffusione di informazioni false. Questi account sono stati successivamente ripristinati. Tuttavia, la piattaforma di social media ha vietato gli account di Sputnik e RT per gli utenti di tutta Europa, applicando la decisione dell'Unione Europea.
L'operazione speciale è stata ordinata dal presidente Putin il 24 febbraio, per proteggere la DPR e la LPR dalle forze di Kiev, a seguito della loro richiesta di assistenza nel mezzo dei crescenti attacchi dell'esercito ucraino alle loro posizioni e infrastrutture.
Putin ha affermato che l'obiettivo dell'operazione è smilitarizzare e "denazificare" l'Ucraina, sottolineando che l'occupazione non rientrà nei piani della Russia.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала