Firenze, ingoia 10 dosi di eroina e rischia di morire soffocato: pusher salvato dalla Polizia

© Sputnik . Evgeny UtkinPolizia in una strada di Milano
Polizia in una strada di Milano - Sputnik Italia, 1920, 04.03.2022
Seguici suTelegram
Gli agenti gli hanno praticato la manovra di Heimlich e poi lo hanno arrestato. La droga è stata interamente recuperata.
Uno spacciatore nigeriano ha rischiato di morire soffocato, dopo aver inghiottito dieci dosi di eroina per nasconderle alla polizia.
Gli agenti della squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato San Giovanni hanno sorpreso il pusher di 32 anni in pieno centro a Firenze, mentre riceveva 20 euro in cambio di una dose, estratta dalla bocca.
Gli uomini in borghese hanno fermato sia il venditore che l'acquirente, poi segnalato in quanto consumatore di sostanze stupefacenti. Il 32enne ha tentato di nascondere le altri dosi, ma nel farlo ha rischiato di soffocare.
Tempestivamente i due poliziotti lo hanno soccorso con la manovra di Heimlich, liberando le vie respiratorie, per poi procedere con l'arresto. Le dosi di eroina sono state recuperate.
A causa del possibile blocco di Sputnik, consigliamo ai lettori di iscriversi al nostro canale Telegram, dove pubblicheremo le ultime notizie.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала