La Georgia invia la domanda di adesione all'UE

© Sputnik . Stringer / Vai alla galleria fotograficaTbilisi, Georgia
Tbilisi, Georgia - Sputnik Italia, 1920, 03.03.2022
Seguici suTelegram
La Georgia ha inviato alle autorità di Bruxelles la richiesta di concederle lo status di candidato membro dell'UE, il documento pertinente è stato firmato dal primo ministro, Irakli Garibashvili.
Il partito di governo Sogno georgiano, dopo aver svolto consultazioni con il governo, oggi, 3 marzo, ha deciso di presentare, in modalità accelerata, la domanda per la concessione dello status di candidato membro dell'Unione Europea, sulla base di "nuove realtà". Secondo i piani iniziali, il governo georgiano avrebbe presentato domanda di adesione all'UE nel 2024.
"Oggi è un giorno storico per la Georgia: firmo una domanda di adesione all'UE a nome del Paese", ha affermato il primo ministro nel suo discorso alla nazione.
Lunedì, il presidente ucraino Vladimir Zelensky si è rivolto ai paesi dell'UE con un appello ad accettare urgentemente l'Ucraina nell'Unione e ha firmato una domanda di adesione del suo paese all'UE. Anche la presidente moldava Maia Sandu ha espresso l'opinione che l'integrazione europea della Repubblica dovrebbe essere accelerata, ma per poter richiedere l'adesione è necessario attuare una serie di riforme.
A causa del possibile blocco di Sputnik, consigliamo ai lettori di iscriversi al nostro canale Telegram, dove pubblicheremo le ultime notizie.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала