Covid, Bassetti: "Avanti verso la normalità"

© Foto : Instagram / matteo.bassetti_officialMatteo Bassetti
Matteo Bassetti - Sputnik Italia, 1920, 03.03.2022
Seguici suTelegram
L'infettivologo chiede un piano per il ritorno alla normalità a partire dal 1° aprile. Ritiene prematura una discussione sulla quarta dose.
"Non è più sufficiente dire che finirà lo stato d'emergenza, dobbiamo dire alle persone dove andremo dal primo aprile in poi". Lo ha detto il professore Matteo Bassetti, direttore della Clinica di malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova, ospite a a Mattino Cinque News.

"Credo che si debba andare verso la normalità e che sia fondamentale dare un'agenda delle riaperture", afferma l'infettivologo, parlando di una possibile abrogazione dell'obbligo di mascherine al chiuso e una rimodulazione del green pass e delle regole sanitarie.

Quarta dose

Bassetti non si sbilancia sull'eventuale quarta dose e propone di utilizzare una terminologia diversa, "non quarta dose, ma dose di richiamo, come per l'influenza", specifica.
Al momento ritiene prematura una discussione, in quanto "non sappiamo neanche con che vaccino" verrà somministrata un'ulteriore dose.

La situazione Covid in Italia

Dal monitoraggio Covid della fondazione Gimbe emerge un arretramento della pandemia, con 275mila contagi in tutto negli ultimi sette giorni, un calo del 21,1% rispetto alla settimana precedente.
La media mobile a 7 giorni passa 49.875 casi del 22 febbraio a 39.339 il primo marzo (-18,6%), chiarisce il presidente della Fondazione, Nino Cartabellotta. I decessi, invece, sono 1.488, in calo del 18,6%, con una media di 213 al giorno rispetto ai 261 della settimana precedente.
Al calo della curva epidemica si accompagna un allentamento della pressione sugli ospedali, con un calo delle occupazioni di posti letto pari al 20% nei reparti di area medica e al 21% nelle terapie intensive.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала