Fitch Ratings: numerosi rischi per le banche UE a causa delle sanzioni contro la Russia

© REUTERS / Wolfgang RattayLa sede dellas BCE a Francoforte
La sede dellas BCE a Francoforte - Sputnik Italia, 1920, 02.03.2022
Seguici suTelegram
Secondo l'agenzia americana di rating Fitch Ratings, gli effetti delle sanzioni imposte alla Russia potrebbero portare grandi problemi anche alle maggiori banche europee.
"L'operazione speciale della Russia in Ucraina metterà sotto pressione la qualità degli asset della principali banche dell'Europa occidentale. Tuttavia, gli alti profitti operativi dovrebbero andare ad attutire l'impatto", ha affermato l'agenzia in un comunicato.
È probabile che i rischi operativi di queste banche aumenteranno in modo significativo, dato che dovranno garantire l'osservanza delle sanzioni durante le loro operazioni. Inoltre, qualsiasi grave colpo all'economia globale andrà a smorzare ulteriormente le prospettive finanziarie delle banche.
Fitch ritiene poi che il deprezzamento del rublo influenzerà la capitalizzazione delle banche europee, ma si aspetta che la maggior parte delle grandi banche coprirà i rischi di cambio per scongiurare fluttuazioni significative dei coefficienti patrimoniali consolidati.
Il maggior volume di transazioni in Russia proviene da banche italiane e francesi, in particolare da Société Générale e da UniCredit, e i principali rischi delle banche sono legati al commercio al dettaglio e alle operazioni bancarie commerciali. Allo stesso tempo, come fa notare l'agenzia, anche la completa cessazione degli investimenti verso le filiali russe impatterà in maniera moderata il capitale a livello di gruppo
Il 21 febbraio il presidente russo Vladimir Putin ha firmato i decreti che riconoscono la sovranità delle Repubbliche popolari di Donetsk e Luhansk, per poi annunciare il 24 febbraio l'inizio di un'operazione militare speciale per smilitarizzare l'Ucraina. In risposta, gli Stati Uniti, i paesi dell'UE e una serie di altri stati hanno imposto nuove sanzioni contro la Russia, in particolare contro le maggiori banche russe.
A causa del possibile blocco di Sputnik, consigliamo ai lettori di iscriversi al nostro canale Telegram, dove pubblicheremo le ultime notizie.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала