Biden, altra gaffe: confonde "iraniano" con "ucraino" nel discorso sullo stato dell'Unione

© REUTERSJoe Biden
Joe Biden - Sputnik Italia, 1920, 02.03.2022
Seguici suTelegram
Durante il suo primo discorso sullo stato dell'Unione, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, con una mossa per cui è già ben noto, ha confuso le sue parole, confondendo "iraniano" con "ucraino".
Queste parole sono giunte dopo che il Presidente americano ha passato i primi 11 minuti circa del suo discorso parlando della politica estera degli Stati Uniti, in particolare della crisi ucraina in corso.

"Putin può girare intorno a Kiev con i carri armati, ma non conquisterà mai il cuore e l'anima del popolo iraniano", ha dichiarato martedì il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, durante il suo primo discorso sullo stato dell'Unione. "Non spegnerà mai il loro amore per la libertà e non indebolirà mai la determinazione del mondo libero".

Biden intendeva, ovviamente, dire ucraino e non iraniano.
In un breve video, ripreso durante l'evento, si vede il vicepresidente degli Stati Uniti, Kamala Harris, avere un'espressione leggermente confusa in risposta alla gaffe verbale.
La gaffe non è passata inosservata agli internauti sintonizzati a tarda notte sul discorso.
L'utente di Twitter @DevinDrover ha risposto, riferendosi alla gaffe, scrivendo: "Uno sfortunato errore, ma il punto in sé è giusto: le persone dovrebbero fare di meglio che cercare di trarre vantaggio da una tragedia per segnare punti nella politica interna".
Altri non sono stati così clementi, dicendo: "Dubito davvero che il presidente possa essere in grado di sapere la differenza tra Iran e Ucraina."
Il presidente degli Stati Uniti ha fatto molte gaffe divertenti nella sua leggendaria carriera, arrivando a definirsi nel 2018 una "macchina da gaffe".
Per inciso, il discorso è arrivato poco dopo che un nuovo sondaggio di ABC News/The Washington Post ha visto più della metà degli americani intervistati mettere in dubbio "l'acume mentale" del presidente e ritenere che questi non fosse in grado di guidare la nazione.
A causa del possibile blocco di Sputnik, consigliamo ai lettori di iscriversi al nostro canale Telegram, dove pubblicheremo le ultime notizie.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала