Cremlino: l'esercito russo non utilizza bombe ad implosione o a grappolo in Ucraina

© Depositphotos / OvbelovBombe della Secondo guerra mondiale (foto d'archivio)
Bombe della Secondo guerra mondiale (foto d'archivio) - Sputnik Italia, 1920, 01.03.2022
Seguici suTelegram
Lunedì, l'ambasciatore ucraino negli Stati Uniti, Oksana Markarova, ha accusato la Russia di aver utilizzato una bomba ad implosione nella città ucraina di Okhtyrka. Amnesty International e Human Rights Watch hanno, inoltre, affermato che la Russia ha dispiegato bombe a grappolo vietate per prendere di mira una scuola materna contenente civili.
I rapporti che accusano la Russia di utilizzare munizioni a grappolo e sottovuoto nel conflitto in Ucraina sono "falsi", ha affermato il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov.

"Le truppe russe non effettuano attacchi alle infrastrutture civili o ai complessi residenziali. Questo è fuori questione. Stiamo parlando solo della smilitarizzazione dell'Ucraina, delle strutture militari", ha dichiarato Peskov, parlando in una riunione martedì.

"Vale la pena ricordare che in un gran numero di casi che lei ha citato, stiamo parlando di attacchi delle stesse unità nazionaliste, che usano i civili come scudi umani", ha aggiunto, rispondendo a una domanda sulle segnalazioni di attacchi a infrastrutture non militari e a centri abitati.
L'esercito russo e le Milizie Popolari di Donetsk e Lugansk hanno segnalato diversi casi in cui battaglioni di volontari ucraini hanno usato artiglieria Grad contro aree urbane alla presenza di civili, mentre si ritiravano dalle loro posizioni. Attacchi simili sono stati segnalati in diversi villaggi e città nelle repubbliche del Donbass. Il Ministero della Difesa russo ha accusato l'esercito ucraino e le unità nazionaliste di dispiegare artiglieria e sistemi di mortaio in aree fortemente edificate, per proteggere gli armamenti dagli attacchi russi. Lunedì, il Ministero della Difesa ha accusato l'Ucraina di utilizzare munizioni al fosforo su larga scala nelle aree intorno a Kiev e vicino all'aeroporto di Gostomel.
Lunedì, l'ambasciatore dell'Ucraina negli Stati Uniti ha accusato la Russia di utilizzare una bomba a implosione, un tipo di arma termobarica che assorbe ossigeno per creare esplosioni estremamente potenti, contro le forze ucraine in una base militare a Okhtyrka. La portavoce della Casa Bianca, Jen Psaki, ha affermato di non poter confermare le informazioni, ma ha sottolineato che se le notizie fossero "vere, sarebbe potenzialmente un crimine di guerra". Separatamente, Amnesty International e Human Rights Watch hanno accusato le forze russe di aver utilizzato munizioni a grappolo, anche per prendere di mira una scuola materna con civili al suo interno.
Il ministro della Difesa russo, Sergey Shoigu, ha ribadito, martedì, che le truppe russe stanno facendo tutto il possibile per preservare la vita dei civili, limitando gli attacchi agli obbiettivi militari, usando armi di precisione.
A causa del possibile blocco di Sputnik, consigliamo ai lettori di iscriversi al nostro canale Telegram, dove pubblicheremo le ultime notizie.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала