Ucraina: Patuanelli, ok su gas per l’energia ma bisogna accelerare sulle rinnovabili

© AFP 2022 / Filippo MonteforteStefano Patuanelli, nuovo ministro dell'Agricoltura
Stefano Patuanelli, nuovo ministro dell'Agricoltura - Sputnik Italia, 1920, 28.02.2022
Seguici suTelegram
Il ministro Patuanelli nel consiglio dei Ministri dà pieno supporto al Mite e alle iniziative del Recovery Energia, ma chiede più rinnovabili.
“Abbiamo l'obbligo di mettere in sicurezza il sistema elettrico italiano, pieno supporto al ministero della transizione ecologica”, ha affermato il ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli nel corso del Consiglio dei ministri che ha varato nuovi aiuti all'Ucraina e misure per diversificare le fonti di approvvigionamento dell’energia e del gas.
Il ministro ha sottolineato che “abbiamo anche un altro obbligo: accelerare sulle rinnovabili. Abbiamo una struttura produttiva che è in grado di farlo”. A livello europeo, ha aggiunto il capodelegazione del Movimento 5 Stelle “diventa urgente un secondo Recovery plan sull'energia”.

Di Maio in Algeria per chiedere più gas

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, intanto, è volato in Algeria per incontrare il presidente algerino e il ministro dell’energia. Con lui anche l’amministratore delegato di Eni Descalzi.
La missione diplomatica ha l’obiettivo di chiedere all’Algeria la possibilità di importare maggiore gas dalla regione, verso l’Italia.
L’Algeria già adesso fornisce gas all’Italia attraverso il gasdotto presente nel Mediterraneo, ma con questa missione si chiederà al paese nordafricano di poter dare maggiore gas in tempi brevi.
L’Italia, infatti, al 95% è dipendente dal gas naturale straniero non avendo in patria grandi giacimenti di metano e avendo ridotto da un decennio l’estrazione di quello presente.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала