"Nessun motivo per cambiare" livelli di allerta nucleare dopo la direttiva Putin - Casa Bianca

© Senior Airman River BruceA 9th Expeditionary Bomb Squadron B-1B Lancer conducts a training mission in the vicinity of Japan where they integrated with Japan Air Self Defense Force assets, May 12, 2020.
A 9th Expeditionary Bomb Squadron B-1B Lancer conducts a training mission in the vicinity of Japan where they integrated with Japan Air Self Defense Force assets, May 12, 2020.  - Sputnik Italia, 1920, 28.02.2022
Seguici suTelegram
A Washington è stato annunciato che non sarà elevato il livello di allerta delle forze di deterrenza strategica in seguito alla direttiva data ieri dal presidente russo Vladimir Putin.
Gli Stati Uniti attualmente non vedono alcun motivo per modificare i livelli di allerta nucleare, ha affermato lunedì la Casa Bianca.

"Non abbiamo cambiato il nostro avviso e non abbiamo cambiato la nostra valutazione su questo fronte, ma dobbiamo anche essere molto chiari sul suo uso delle minacce", ha detto a MSNBC la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki.

Questo annuncio arriva dopo che il presidente russo Vladimir Putin ha ordinato alle forze di deterrenza nucleare russe di essere poste in massima allerta domenica a seguito di "dichiarazioni aggressive" della NATO relative all'operazione militare in corso di Mosca in Ucraina.
La mattina del 24 febbraio il presidente Vladimir Putin ha ordinato un'operazione speciale in Ucraina, descrivendola come un passo necessario per intervenire nelle Repubbliche Popolari del Donbass, che stavano affrontando un "genocidio" e le atrocità commesse dal governo nazionalista a Kiev.
Il ministero della Difesa russo ha sottolineato che le forze russe non stanno prendendo di mira le città o le infrastrutture sociali dei guarnigioni militari ucraini, al fine di evitare vittime tra i militari e le loro famiglie che risiedono lì, e ha ordinato di trattare il personale militare delle forze armate ucraine "con rispetto".
A causa del possibile blocco di Sputnik, consigliamo ai lettori di iscriversi al nostro canale Telegram, dove pubblicheremo le ultime notizie.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала