La Farnesina raccomanda ai cittadini italiani di lasciare la Russia

© Sputnik . Vladimir Astapkovich / Vai alla galleria fotograficaAeroporto Sheremetyevo di Mosca
Aeroporto Sheremetyevo di Mosca - Sputnik Italia, 1920, 28.02.2022
Seguici suTelegram
La Farnesina raccomanda fortemente ai connazionali presenti in Russia a titolo temporaneo di rientrare in Italia.
La Farnesina "raccomanda fortemente ai connazionali presenti in Russia a titolo temporaneo (turisti, studenti, persone in viaggio d'affari e simili) di organizzarsi tempestivamente per rientrare in Italia". Questo si legge sul sito Viaggiare sicuri del Ministero degli Esteri.
Il quotidiano Il Foglio aveva in precedenza comunicato che lunedi' 28 febbraio, il governo italiano avrebbe emesso un comunicato ufficiale che invita i cittadini italiani presenti in Russia a lasciare il paese.
“In queste ore il governo italiano sta chiedendo ai cittadini italiani in Russia di lasciare il Paese: la comunicazione ufficiale arriverà domani. La decisione segue quella già presa dal governo americano e da quello francese”, ha anticipato il direttore del quotidiano Il Foglio.
La scelta, quindi, farebbe seguito a quelle che ha preso il governo degli Stati Uniti che ha consigliato ai suoi cittadini di lasciare la Federazione Russa.
Inoltre dall’Italia e anche dal resto dell’Unione Europea, non partono più voli diretti verso gli aeroporti russi e non possono arrivare aerei nello spazio aereo dell’Unione. Il volo è stato precluso dalle autorità a voli civili e militari.
Tali misure si aggiungono alle altre sanzioni che sono state messe in campo nelle ultime ore dall’Unione Europea, tra cui il divieto di effettuare transazioni con la Banca centrale russa, il bando di tutte le compagnie aeree russe (compresi gli aerei privati degli oligarchi) e l'inserimento nella lista nera dell'Unione Europea di una ventina di persone tra funzionari, militari e oligarchi che hanno sostenuto Vladimir Putin.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала