Cremlino: la Russia risponderà ai divieti europei sui viaggi aerei, considerando i propri interessi

© Sputnik . Sergey Guneev / Vai alla galleria fotograficaDmitry Peskov, portavoce del presidente russo
Dmitry Peskov, portavoce del presidente russo - Sputnik Italia, 1920, 28.02.2022
Seguici suTelegram
La Russia ha il potenziale necessario per compensare i danni causati dalle sanzioni, ha affermato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.
"Si tratta di sanzioni pesanti, problematiche, ma la Russia ha il potenziale necessario di compensarne i danni", ha affermato Peskov.
La Russia, in risposta alle sanzioni occidentali, farà ciò che è nei suoi interessi, ha aggiunto il portavoce del Cremlino.
"Le risposte della Russia saranno costruite principalmente dal punto di vista dell'opportunità e dei nostri interessi ... Faremo ciò che è nel nostro interesse", ha detto Peskov, rispondendo alla domanda se la Russia avrebbe una risposta speculare alle sanzioni che sono stati imposti contro di essa.
Giovedì, la Russia ha avviato un'operazione speciale per smilitarizzare e denazificare l'Ucraina, rispondendo alle richieste di aiuto delle repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk per contrastare l'aggressione delle forze ucraine.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала