I Paesi Bassi hanno inviato all'Ucraina 50 lanciagranate anticarro

© flickr.com / US Air ForceLanciarazzi portatile "Stinger"
Lanciarazzi portatile Stinger - Sputnik Italia, 1920, 27.02.2022
Seguici suTelegram
I Paesi Bassi inviano armamenti all'Ucraina in aiuto. Lo riferisce il ministero della Difesa del Paese in una nota. Gli armamenti inviati dalla base militare di Eindhoven, a bordo di aerei da trasporto.
I Paesi Bassi hanno inviato all'Ucraina 50 lanciagranate anticarro, 400 munizioni e 200 sistemi missilistici antiaerei "Stinger", ha affermato domenica il ministero della Difesa del Regno.
"Come promesso ieri dai Paesi Bassi, 50 lanciagranate anticarro "Panzerfaust 3" con 400 munizioni e 200 sistemi missilistici antiaerei "Stinger" sono in viaggio verso l'Ucraina", ha affermato il ministero in una nota.
Si noti che i Paesi Bassi hanno anche inviato a Kiev i 100 fucili da cecchino precedentemente promessi con 30.000 munizioni e due mezzi subacquei.
"L'intero carico militare è a bordo dell'aereo da trasporto C-17 appena decollato dalla base aerea di Eindhoven verso uno dei Paesi dell'Europa orientale. Da lì, il carico sarà inviato su strada in Ucraina", ha detto il ministero della Difesa olandese.
La Russia ha lanciato un'operazione militare per smilitarizzare l'Ucraina la mattina presto di giovedì 24 febbraio. In un discorso televisivo ai russi, il presidente Vladimir Putin ha affermato che le circostanze "richiedono un'azione decisiva e immediata da parte nostra, le repubbliche popolari del Donbass hanno chiesto aiuto".
Secondo il leader russo, tutta la responsabilità dello spargimento di sangue ricadrà sulla coscienza del regime al potere in Ucraina. Ha invitato l'esercito ucraino a non seguire gli ordini penali delle autorità ucraine, deporre le armi e tornare a casa.
Successivamente, il ministero della Difesa russo ha sottolineato che le forze armate russe non hanno lanciato alcun attacco alle città dell'Ucraina: le infrastrutture militari sono state disabilitate con mezzi di alta precisione. La popolazione civile, secondo il dipartimento, non è in pericolo.
Luigi di Maio e Sergey Lavrov - Sputnik Italia, 1920, 27.02.2022
Di Maio annuncia 110 milioni di euro di aiuti al governo di Kiev
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала