Borrell: Ue intende consegnare all'Ucraina aerei da combattimento

© Foto : Airman 1st Class Christopher SpaCaccia americano F-16 Fighting Falcon
Caccia americano F-16 Fighting Falcon - Sputnik Italia, 1920, 27.02.2022
Seguici suTelegram
L'Unione Europea intende fornire aerei da guerra come parte dell'assistenza militare dichiarata all'Ucraina, ha affermato il capo della diplomazia di Bruxelles Josep Borrell.
"Intendiamo fornire armi, compresi aerei da combattimento", ha affermato Borrell in una conferenza stampa a seguito di una videoconferenza con la partecipazione dei ministri degli Esteri della Ue.
In precedenza aveva affermato che i ministri degli Esteri dei Paesi Ue avevano concordato di inviare aiuti senza precedenti all'esercito ucraino, compreso lo stanziamento di 450 milioni di euro per la fornitura di armi, nonché equipaggiamenti militari per 50 milioni.
Ha spiegato che diversi Stati membri della Ue forniranno a livello bilaterale armi ai soldati ucraini.
Secondo Borrell, i ministri della Difesa dell'UE si incontreranno e discuteranno su come consegnare le armi all'esercito ucraino. La Polonia diventerà l'hub per la raccolta di armi per l'Ucraina.
Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg - Sputnik Italia, 1920, 27.02.2022
Stoltenberg su colloqui tra Russia e Ucraina: Nato sostiene soluzione politica conflitto
La decisione sarà ufficializzata e pubblicata nelle prossime ore.
La mattina del 24 febbraio il presidente Vladimir Putin ha ordinato un'operazione speciale in Ucraina, descrivendola come un passo necessario per intervenire nelle Repubbliche Popolari del Donbass, che stavano affrontando un "genocidio" e le atrocità commesse dal governo nazionalista a Kiev.
Il ministero della Difesa russo ha sottolineato che le forze russe non stanno prendendo di mira le città o le infrastrutture sociali dei guarnigioni militari ucraini, al fine di evitare vittime tra i militari e le loro famiglie che risiedono lì, e ha ordinato di trattare il personale militare delle forze armate ucraine "con rispetto".
A causa del possibile blocco di Sputnik, consigliamo ai lettori di iscriversi al nostro canale Telegram, dove pubblicheremo le ultime notizie.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала