Torino, per l’omicidio del senzatetto fermato un connazionale

© Sputnik . Fabio CarbonePanorama su Torino
Panorama su Torino - Sputnik Italia, 1920, 26.02.2022
Seguici suTelegram
Venerdì 25 febbraio un senza tetto di 53 anni è stato fermato dai Carabinieri con l’accusa di aver ucciso Andrei Danila, un suo connazionale e senza fissa dimora come lui.
Il presunto assassino sarebbe stato fermato dai Carabinieri della compagnia di Rivoli, per l’omicidio dell’uomo, avvenuto domenica 20 febbraio davanti alla sua baracca, che si trova nella zona industriale di Collegno (Torino).
I carabinieri lo hanno trovato proprio da quelle parti, mentre si aggirava senza una apparente meta.
Secondo il Torino Today l’uomo sarà interrogato domani dal pubblico ministero che coordina le indagini sull’omicidio.
Danila è stato ucciso dalle percosse ricevute e da un tentativo di strangolamento. Non è chiaro quale sia stato il movente dell’omicidio.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала