Roma, auto finisce nel Tevere: conducente trovato morto

© Sputnik . Aleksandr Makarov / Vai alla galleria fotograficaIl fiume Tevere, Roma
Il fiume Tevere, Roma - Sputnik Italia, 1920, 26.02.2022
Seguici suTelegram
Un uomo di 47 anni di origine romena, sparito da Guidonia lo scorso 24 febbraio, è stato ritrovato morto nel Tevere a bordo della sua auto.
L’allontanamento volontario dell’uomo era stato denunciato ai Carabinieri della tenenza di Guidonia.
L’uomo si era allontanato dalla sua abitazione a bordo di una Fiat Stilo. I Carabinieri hanno radiolocalizzato la cella telefonica alla quale lo smartphone dell’uomo si era agganciata come ultima e da lì hanno avviato delle ricerche approfondite.
Le ricerche sono partite dalla località Fiasco, nel comune di Ponzano Romano. I Carabinieri della compagnia di Monterotondo, competenti sulla zona, hanno avviato le ricerche fino alla triste scoperta dell’auto semisommersa nel fiume Tevere e con la targa leggibile, riporta il Roma Today.
Richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco, che intervenuti sul posto con i sommozzatori hanno recuperato l’auto grazie all’autogru in dotazione.
All’interno dell’auto è stato ritrovato il corpo privo di vita dell’uomo di 47 anni, che si era allontanato dalla sua abitazione a Guidonia.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала