Meta dice no alle autorità russe su blocco account dei media

© Sputnik . Maksim Blinov / Vai alla galleria fotograficaLogo di Facebook e Meta
Logo di Facebook e Meta - Sputnik Italia, 1920, 25.02.2022
Seguici suTelegram
Meta ha rifiutato di soddisfare la richiesta delle autorità russe in merito agli account dei media russi bloccati.
La società americana Meta ha rifiutato di soddisfare la richiesta delle autorità russe in merito alla revoca delle restrizioni sugli account di numerosi media statali russi, tra cui RIA Novosti, su Facebook, ha affermato Nick Clegg, vicepresidente di Meta.
"Ieri le autorità russe ci hanno ordinato di interrompere il controllo indipendente dei fatti e la segnalazione dei post su Facebook da parte di quattro organizzazioni dei media statali. Ci siamo rifiutati. Di conseguenza, intendono limitare l'uso dei nostri servizi", ha scritto Clegg sul suo Twitter.
Dal 25 febbraio Roscomnadzor ha parzialmente limitato l'accesso al social network Facebook per il suo riconoscimento di essere coinvolto nella violazione dei diritti e delle libertà fondamentali dei cittadini russi dopo le restrizione degli account ufficiali di quattro media russi.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала