Occhetto rilancia il socialismo, anzi “l’ecosocialismo” per superare la crisi dei partiti

Palazzo Montecitorio. - Sputnik Italia, 1920, 24.02.2022
Seguici suTelegram
L’ultimo segretario del Pci lancia un manifesto per la sinistra e un “testamento spirituale” nel suo nuovo libro.
Un saggio “di filosofia sociale”, una risposta “alla crisi del rapporto tra politica e cittadini”, ma anche “un testamento spirituale” per la fine del “socialismo reale”.
Così, sulle pagine di Repubblica, l’ultimo segretario del Pci, Achille Occhetto, definisce il suo ultimo libro, Perché non basta dirsi democratici.
“I testamenti non si fanno solo in punto di morte. E io a 85 anni mi sento a metà del cammino”.
Un testamento, “la fine del socialismo reale. Sia nelle vicende personali che nella storia non è lecito voltare pagina senza avere fatto i conti con quanto accaduto”.
Occhetto, però, sottolinea che il suo intento non è “un’operazione amarcord. Però gli ideali solo in parte realizzati dal socialismo democratico, e affossati con il crollo del socialismo reale, mantengono ancora un loro valore oggi come ebbe a dire Norberto Bobbio con la caduta del Muro”. Per questo “il socialismo può rinascere in forme nuove nei panni dell’ecosocialismo”.

La crisi dei partiti

Per Occhetto, il mondo della politica, i movimenti, sono in crisi e “pensano di uscirne attorcigliandosi in sterili discussioni di mera ingegneria istituzionale”.
“Se non riemergono le grandi famiglie culturali anche il proporzionale e il maggioritario rimarranno gusci vuoti”.
E sulla sinistra e la sua lontananza dalla base, aggiunge: “Non basta dire ‘torniamo sul territorio, occupandoci degli ultimi’, bisogna anche avere le parole per farlo”.

“Riformismo è una parola inflazionata, come libertà”, perché “contiene al suo interno tutto e il contrario di tutto. La cosa essenziale per un riformismo autentico è che i piccoli passi non siano in contrasto con gli obiettivi di fondo, perciò s’impone una critica di fondo all’attuale modello di sviluppo”.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала