Militari delle forze armate ucraine passano con la LPR e la DPR - Video

Soldati ucraini - Sputnik Italia, 1920, 24.02.2022
Seguici suTelegram
Almeno 15 militari ucraini hanno deposto le armi e si sono arresi. Lo comunica il portavoce della Milizia popolare della DPR, Eduard Basurin.
In precedenza, la milizia popolare della LPR aveva riferito che due militari della 57a brigata di fanteria motorizzata delle forze armate ucraine, nella regione di Slavyanoserbsky, hanno deposto volontariamente le armi.
"Al momento è la cifra che posso dire. Quindici militari hanno hanno deposto le armi e si sono arresi", ha detto Eduard Basurin.
Giovedì scorso, il presidente Putin ha ordinato un'operazione speciale, dopo che la DPR e la LPR hanno chiesto a Mosca assistenza militare per difendersi dall'aggressione ucraina. Il capo di stato russo ha affermato che l'operazione è di natura preventiva e che Mosca intende solo proteggere la popolazione delle due repubbliche e non occupare l'Ucraina.
Il ministero della Difesa russo ha dichiarato che le armi di precisione utilizzate stanno neutralizzando le infrastrutture militari ucraine, comprese le basi aeree e le difese aeree, osservando, inoltre, che le città ucraine non sono prese di mira e che sono solo le strutture militari ad essere neutralizzate.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала