ENAC: UE dispone il divieto di sorvolo dello spazio aereo dell'Ucraina

© Sputnik . Sputnik / Vai alla galleria fotograficaPonte a Kiev
Ponte a Kiev - Sputnik Italia, 1920, 24.02.2022
Seguici suTelegram
Alla luce della situazione in Ucraina, le autorità europee hanno disposto il divieto di sorvolo dello spazio aereo del Paese, nonché dei suoi territori limitrofi. Lo riporta l'agenzia ANSA, citando l'Ente nazionale per l'aviazione civile (ENAC).
"Da oggi, 24 febbraio 2022, a seguito della situazione tra la Russia e l'Ucraina, le autorità europee hanno disposto il divieto per l'aviazione civile di sorvolare lo spazio aereo dell'Ucraina e delle zone limitrofe interessate da azioni militari, a tutela della sicurezza (safety) del volo", si legge nel comunicato.
Le compagnie aeree italiane, in particolare ITA Airways (ex Alitalia), non operano voli per l'Ucraina né per la Russia e molte altre rotte sono sospese a causa della pandemia COVID-19.
Giovedì mattina, il presidente Putin ha autorizzato un'operazione speciale, dopo che la DPR e la LPR hanno chiesto a Mosca assistenza militare per difendersi dall'aggressione ucraina. Il capo di stato russo ha affermato che l'operazione è di natura preventiva e che Mosca intende solo proteggere la popolazione delle due repubbliche e non occupare l'Ucraina.
Il ministero della Difesa russo ha dichiarato che le armi di precisione utilizzate stanno neutralizzando le infrastrutture militari ucraine, comprese le basi aeree e le difese aeree, osservando, inoltre, che le città ucraine non sono prese di mira e che sono solo le strutture militari ad essere neutralizzate.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала